c92539973bfcc7eb94671e82c3781962Vi è mai capitato di parlare della vostra giornata, magari andata storta o, al contrario, meravigliosamente, con qualcuno che non fa altro che prestare attenzione alla propria, lasciandovi con un forte senso di insoddisfazione e/o incomprensione?

Se la risposta è affermativa, probabilmente vi siete trovati di fronte ad una persona “autocentrata”. In generale, questo termine viene utilizzato per indicare quella tipologia di individuo che presta particolare interesse alla propria persona, trascurando il resto del mondo. In altre parole, si fa riferimento ad una persona centrata su se stessa.

Da un punto di vista clinico, diversi aspetti del caso in questione potrebbero far pensare ad un disturbo mentale sottostante. Ad esempio, carenza di empatia, difficoltà nella comunicazione e nell’interazione sociale, senso esagerato rispetto alla propria importanza, scarso coinvolgimento emotivo, assenza di contatto oculare, scarsa reciprocità, eccetera.

Questi aspetti sono molto importanti per individuare e descrivere la presenza di un quadro sintomatologico sottostante. Tuttavia, alcuni aspetti in comune tra i differenti quadri potrebbero renderne difficile la diagnosi diffenziale. Ad esempio, l’evidenza di una forte carenza di empatia potrebbe far pensare ad una persona con un disturbo narcisistico di personalità, oppure con un disturbo dello spettro autistico, o ancora con sindrome di Asperger. Solo un accurato assessment potrebbe aiutare il clinico professionista ad indentificare e classificare correttamente la presenza di un disturbo mentale.

Attenzione! Non sempre la persona autocentrata, con la quale stiamo cercando di interloquire, presenta un disturbo mentale. Potrebbe più semplicemente trattarsi di una persona poco interessata alla nostra vita, magari con una cattiva educazione o con una forte carenza di gentilezza. In questo caso, un addestramento alle abilità sociali (o social skills training) potrebbe essere di grande aiuto sia a noi stessi sia alla persona da noi considerata come “autocentrata”.